header-photo

Ch. Giotto

Parlare di Giotto mi  emoziona sempre,  … è un cane che mi ha dato molte soddisfazioni sia a livello espositivo con  le sue vittorie, che sono innumerevoli, sia per  il suo bellissimo carattere.

Ci unisce  un  forte legame  …sono legata a tutti i miei cani, ma con alcuni c’è una marcia in più, uno di questi è  Giotto,  forse per tutti i Km  che abbiamo macinato insieme,  per le forti emozioni  date dalle sue vittorie.
La sua prima vittoria importante è stata l’ Europassiger, lui ed io da soli, all’epoca potevo ancora presentarlo, con il tempo non  ce l’ ho più fatta , quando il giudice ha detto il numero del vincitore in tedesco e guardava  verso di me  …all’inizio non ho capito di aver vinto …non ci credevo .. che emozione!
Grazie, per queste belle emozioni , senza le quali vivere non  avrebbe lo stesso sapore .
All’estero Giotto è stato un cane molto apprezzato, le sue vittorie importanti  sono dovute a giudici stranieri ed è sempre stato rispettato …molto meno in Italia …colgo l’occasione per ringraziare tutti i giudici che lo hanno capito e non solo i giudici.
Purtroppo per colpa della mia inesperienza ha sbagliato la selezione, l’ho mandato un po’ allo sbaraglio, con la fiducia che aveva  in me dovevo condurlo io , l’ho fatto la prima volta e sono andata in tilt  da brava neofita, la seconda volta non me la sono sentita ..e così non ha potuto omologare i titoli italiani (perchè lui ha fatto tutti I cac che servivano), ma forse questo rispecchia la sua storia …
Avere un cane come lui, nell’ambiente delle expo, porta molte invidie.
Voglio solo dire agli invidiosi, che prima di criticare il  “mio cane “, lo guardino attentamente, con gli stessi occhi con cui guardano i loro;   penso che dopo  difficilmente non  si renderanno conto del fuori classe che è .
Più volte mi è stato chiesto di venderlo  …ma come si fa a cedere un cane che ti ha dato tanto,  che ha in te la massima fiducia.
Venderlo per me… avrebbe significato tradirlo….


Mariangela
LOI
LO99118333
Sesso
M
Nato
15-01-1999
Nome
GIOTTO  (di Casa Lucrezia)
Genitori
Padre: CH. David del Colle dell'Infinito
Madre: CH.Saturnia del Roxius

CONTROLLI SANITARI
Displasia: HD A
Spondilosi:-0,78
Cardiopatie congenite:
Vel.Ao: 1,85 m/s
Vel.Pol: 1,43 m/s
Soffi indentificati:1/6

TITOLI
Campione Giovane Europeo
Campione Giovane Atibox
Campione Giovane Mondiale
Campione Giovane del Tirolo
Campione Tedesco VDH
Campione Austriaco
Campione dell’Anno Sloveno ‘01
Clubsieger Sloveno
Campione Sloveno
Campione dell’anno Austriaco ‘02
Clubsieger Austriaco
Bunderssieger Austriaco
Campione Slovacco
Clubsieger Slovacco
Campione Internazionale
Campione Riproduttore
Campione Svizzero
Campione EBC ’04
Campione Croato
BREVETTI DI LAVORO
ZTP;
SchH1
AD;
BH.
TITOLI E RISULTATI