header-photo

Gli amici dicono


Ho conosciuto Mariangela agli esordi della sua carriera di allevatrice e, subito ho avuto la sensazione che fosse una bella persona, di quelle che ormai si fatica a trovare. Piena di energia e innamorata del boxer al quale assomiglia. Decisa, leale,  amica sempre disponibile e senza falsità. Con il suo Giotto ha vissuto un periodo di grandi successi, straordinario per essere all’ inizio ma mai si è montata la testa pensando di essere “arrivata”!
Ha goduto dei successi ottenuti, così come ha accettato le sconfitte senza  demordere e  amando sempre intensamente il suo “ ragazzo” e tutti i suoi cani. Il boxer può stare tranquillo, se i giovani allevatori sono così non deve temere nulla di male!!
Oggi dopo diversi anni la nostra amicizia è divenuta saldissima e posso confermare le prime sensazioni Mariangela è una persona splendida, esuberante, sensibilissima di una generosità persino esagerata di cui  alcuni sicuramente approfittano. Ma lei è così e non si scompone né si preoccupa perché comunque è felice di dare e non ha secondi fini.
Un’ amica che tutti vorrebbero avere nella vita! Noi, io e Renzo mio marito, siamo fieri e felici di averla trovata sul nostro cammino!
Grazie cara amica.

Gabriella e Renzo Pedemonte All.to Boxer Che Linse



Come e quando ho avuto la ventura di conoscere Maringela non lo ricordo, e non ho idea di come Mariangela abbia deciso che saremmo diventate amiche. Lei è il mio opposto di carattere, festosa, estroversa, arruffona, allegra, festaiola…un boxer!
E' la collega che tutti vorremmo, disponibile, sincera, attenta, trasparente e calma, collaborativa in tutto, in allevamento e nella vita di tutti i giorni…insomma, basta farle complimenti che si monta la testa!
Sarà perché è come un boxer, che ha deciso di allevare proprio loro…e i labrador che non sono poi molto diversi?
Di certo da qualche anno posso tranquillamente dire che è un’amica e una delle pochissime persone che hanno la mia totale fiducia e stima. Essendo lei un’allevatrice professionale, dal mio punto di vista è ancora di più, mi ha ridato la fiducia nella figura  di chi fa per lavoro cinofilia.
Nel suo allevamento degli “stambecchi”, come l’ho chiamato io, donna di pianura, alla vista dei suoi mega recintoni di bosco in salita, si è certi di trovare cani allegrissimi e sani, belli e simpatici….perchè le sue inesauribili energie son state focalizzate lì, in quello che ha deciso diventasse il suo lavoro, e direi che lo fa al meglio, con scienza e coscienza, con trasparenza, con attenzione, disponibile al dialogo, estremamente collaborativa nei confronti degli altri allevatori, dote rarissima nel campo!
Sono felicissima di poter dire di essere sua amica, è una bella persona e questo si riflette anche nel suo vivere il mondo dei cani, brava Mariangela….sei una amica preziosa e una collega pressocchè perfetta!
Resta così!

Marina Garau, Allevamento del Sigillo Blu




Mariangela l'ho conosciuta a metà del 2004, quando decisi di fare il grande passo... comprare una Boxerina. Dopo libri, riviste, vhs, cominciai a navigare in internet e li', tra un sito e l'altro, trovai l' allevamento di Casa Lucrezia. Premetto che abito in provincia di Udine e qui da noi ci sono pochi Boxer e ancora meno allevamenti. Scrissi una mail a Mariangela, prendendo un appuntamento per il weekend successivo a casa sua. Fin da subito capii chi avevo di fronte!
Fu gentilissima molto disponibile e professionale anche se era la prima volta che mi vedeva. Mi  trovai a parlare con una persona con una grande passione per i suoi cani e il suo lavoro; così grande che ogni volta che mi racconta i suoi aneddoti e le sue esperienze sui campi di gara, sui ring o anche soltanto di quello che combinano i suoi bambini in allevamento mi trasmette delle emozioni e rimarrei ore ad ascoltarla. Da allora sono passati 3 anni e mezzo e tutte le volte che ho avuto bisogno di un consiglio o di qualche parola di conforto ho sempre potuto contare su di lei, dal banale raffreddore all' accoppiamento di Kim, dal parto allo svezzamento delle cucciole. Sono stata davvero fortunata ad incontrarla e le sono davvero grata per tutto quello che mi ha insegnato e che continuerà ad insegnarmi su quegli splendidi cani che sono i Boxer e sul loro mondo. Grazie per avermeli fatti apprezzare ed amare, grazie per avermi dato Luna e Kim.....insomma grazie di cuore per tutto, anche da parte di mia mamma che concorda con tutto quello che ho scritto.

Un mega abbraccio Ily Kim Zeva Sole e famiglia



Quando un boxer muore, muore la parte migliore di noi. E' una mia convinzione.
Ed ero spenta come sono le persone segretamente sole, quando, grazie a Marco ritornai alla porta di un allevamento di boxer dopo molti anni trascorsi dalla morte di Jane.
Guardavo le sbarre del cancello. Non piu' in la'.
Marco annuncio' a Mariangela il nostro ingresso ed entrammo nell'allevamento.
Una grande nuvola di polvere da cui spuntavano zampette e musi, si diresse verso di noi...."eccoli i boxer", pensai.. Ma non sentivo nulla...nessuna emozione...

Mi spostai cedendo il passo a Marco che saluto' Mariangela. Il mio sguardo si poso' su un boxer scuro (femmina, ne ero certa) che stava a guardare con una serieta' che mi fece sentire a casa.
Non ricordo cosa dissero Marco e Mariangela e presumo, essendo una persona educata, di averla salutata.
Quel boxer "nero" e un po' vecchiotto si alzo' e piano piano venne da me.
Posso dire, senza inoltrarmi troppo nei particolari, che fu proprio grazie a LU, che mi ricongiunsi al mondo dei Boxer.

A sostegno delle parole, che non bastano mai per descrivere, potrei dire che Mariangela è come la musica di Bruce Sprengsteen. Forte e delicata, pragmatica e idealista, rispettosa e trasgressiva. Pulita.... e rivolta alla gente.
Mariangela è una persona spesso sorridente, supercasinista (ma dove ho messo questo? Dov'è quello...era qui, son sicura!!") sanamente testarda, sempre leale e generosissima.
E' una casa di montagna accogliente col camino acceso, Mariangela.
Se un cane boxer o incrocio che sia, ha bisogno di qualcosa, lei si fa in quattro per aiutarlo. Tra l'altro, posso attestare di come si sia presa cura di cani  anche non suoi fino ad oggi....
Come allevatrice è decisamente un boxer alpha. Lei è la capa del suo allevamento. Ma in un contesto di non violenza e di intesa coi suoi cani.

Mariangela ha tutti i suoi cani vicino: non so quanti allevatori  si tengano accanto i loro "vecchi" come fa lei (considerando anche cio' che comporta).

Bella, la Mariangela.

AleUmaMarcoBart